PURAFLOR bustine ®: Probiotici, Zinco e Lattoferrina

PURAFLOR bustine ®: Probiotici, Zinco e Lattoferrina

A cosa serve il PURAFLOR ®

Il PURAFLOR ® bustine è un integratore alimentare a base di microrganismi probiotici.

Le principali specie probiotiche presenti in questo integratore sono:

  1. Bifidobacterium Longum CNCM-I-3470
  2. Lactobacillus Plantarum CNCM-I-3736
  3. Lactobacillus Helveticus CNCM-I-1722

Il PURAFLOR ® è uno dei prodotti maggiormente consigliati dai farmacisti per favorire l’equilibrio della Flora batterica intestinale

Che può risultare alterata a causa di fattori alimentari, organici oppure in seguito ad assunzione di antibiotici.

La composizione probiotica è ulteriormente arricchita con:

  1. Zinco
  2. Lattoferrina
  3. Glutatione
  4. Inulina
  5. Magnesio
  6. Potassio

L’azione sinergica di questi componenti rende il PURAFLOR ® un integratore alimentare davvero completo.

6,60€
9,60
disponibile
7 nuovo da 6,60€
Amazon.it
Ultimo aggiornamento il 25/11/2020 16:18

Come detto in precedenza…

Il PURAFLOR ® è stato formulato per riequilibrare la microflora intestinale, ma allo stesso tempo…

Sostiene le normali difese immunitarie

La presenza di Zinco e Glutatione, giocano un ruolo fondamentale nella protezione delle cellule dallo stress ossidativo e nel prevenire l’infiammazione.

Previene infezioni a livello intestinale, grazie all’azione sinergica dei microrganismi probiotici e la Lattoferrina.

Accellera il trattamento contro la Diarrea sempre grazie all’azione sinergica dei microrganismi probiotici e l’Inulina.

Vediamo più nel dettaglio la composizione del PURAFLOR ®.

Bifidobacterium Longum

Il Bifidobacterium Longum è uno dei PRIMI microrganismi colonizzatori del tratto gastrointestinale dei bambini. [1]

Soprattutto se allattati al seno…

I bambini che crescono con il latte materno sono in genere più tolleranti a fenomeni come diarrea, allergie e infiammazione intestinale cronica.

Uno dei motivi è la diversa composizione del microbiota intestinale…

Il Bifidobacterium Longum per crescere e sopravvivere, fermenta carboidrati esosi producendo Acido lattico…

L’Acido lattico, in particolare la forma Destrogira…

Migliora il sistema digestivo, contribuisce a regolare il pH intestinale ed inibisce la crescita di batteri patogeni.

Lactobacillus Plantarum

Il Lactobacillus Plantarum fa parte del genere Lactobacillus, ha un metabolismo eterofermentante facoltativo…

Anche questo microrganismo per sopravvivere, fermenta zuccheri esosi producendo Acido lattico e Etanolo.

Per le sue funzioni il Lactobacillus Plantarum…

Risulta essere uno dei microrganismi più importanti del microbiota intestinale.

Contrasta vari tipi di microrganismi patogeni.

Come l’Escherichia Coli, tra i principali responsabili di gastroenterite acuta… [2]

Producendo batteriocine e perossido di idrogeno derivante dal consumo di ossigeno, non utilizzato come fonte di energia.

Aiuta a ridurre la Permeabilità intestinale.

Previene il Gonfiore addominale.

Lactobacillus Helveticus

Il Lactobacillus Helveticus è uno dei probiotici più importanti e maggiormente studiati per le sue innumerevoli proprietà e utilizzi.

È resistente ai bassi valori di pH, questa caratteristica gli permette di superare l’ambiente acido dello stomaco e di colonizzare l’intestino per poi riprodursi e apportare reale beneficio.

Migliora il sistema digestivo grazie al rilascio di enzimi proteolitici.

Svolge un‘azione competitiva nei confronti di organismi patogeni responsabili della produzione di gas a livello intestinale.

Inoltre è interessante sapere…

Che la somministrazione di latte fermentato dal Lattobacillus Helveticus ha dimostrato di apportare miglioramenti su Dermatiti indotte. [3]

Uno studio interessante riguarda l’associazione del Lactobacillus Helveticus con il Bifidobacterium Longum nel ridurre sintomi della depressione post-infarto in modelli murini. [4]

Lattoferrina

Il PURAFLOR ® è uno dei primi integratori alimentari che ha pensato di associare i microrganismi probiotici con la Lattoferrina

Per le sue proprietà Antibatteriche e immunomodulanti ha un azione protettiva nei confronti della mucosa intestinale e dell’intero organismo.

La Lattoferrina è una proteina presente soprattutto nel latte materno, ma si trova normalmente anche nelle secrezioni mucose come Lacrime e Saliva.

L’azione Antibatterica è dovuta alla sua alta affinità per il Ferro (Fe 3+)…

Molti microrganismi patogeni hanno necessità del Ferro per potersi replicare…

È qua entra in gioco la Lattoferrina…

Compete per il Ferro allo stato libero, non rendendolo disponibile ai microrganismi che ne hanno reale bisogno per potersi moltiplicare.

Un’altra azione Battericida è dovuta all’azione diretta sulla membrana esterna dei batteri Gram negativi.

Glutatione e Zinco

Il Glutatione e lo Zinco sono due componenti fondamentali per le loro proprietà Antiossidanti e Immunomodulanti.

Proteggono le cellule del nostro organismo dallo stress ossidativo e dai radicali liberi.

In particolare il Glutatione lo fa dall’interno…

Il Glutatione rappresenta uno dei più efficienti meccanismi di difesa intracellulari.

Protegge il nostro patrimonio genetico endocellulare da sostanze particolarmente reattive come appunto i radicali liberi.

Indicazioni del PURAFLOR ®

Vediamo quando l’assunzione del PURAFLOR ® apporta un reale beneficio…

È consigliato in caso di:

  1. Trattamento del dismicrobismo intestinale
  2. Riduzione della permeabilità intestinale
  3. Trattamento del gonfiore e dolore addominale
  4. Terapia di supporto in caso di Diarrea infettiva
  5. Protezione nei confronti dello stress ossidativo e dell’infiammazione intestinale
  6. Situazioni in cui le difese immunitarie naturali possono risultare indebolite (stati di convalescenza, stanchezza e stress, sonno inadeguato, malessere generale, periodi di lavoro eccessivo, prolungato sforzo fisico, uso di farmaci e/o antibiotici).

Farmacat.it ci tiene a ribadire che sarà il MEDICO CURANTE a valutare se questo integratore è opportuno prenderlo nel vostro caso specifico.

6,60€
9,60
disponibile
7 nuovo da 6,60€
Amazon.it
Ultimo aggiornamento il 25/11/2020 16:18

Posologia del PURAFLOR ®

La posologia consigliata vede l’assunzione di 1 bustina al giorno preferibilmente al mattino a stomaco vuoto.

Si consiglia di versare e mescolare il contenuto in un bicchiere d’acqua o latte…

(NON CALDO, perché il calore inattiverebbe i microrganismi).

Composizione e Confezione

12 Bustine per soluzione orale

Contiene zucchero.
Contiene soia e prodotti a base di latte.
Senza Glutine.

1 Bustina
Microrganismi probiotici vivi
Bifidobacterium Longum CNCM-I-3470
Lactobacillus Plantarum CNCM-I-3736
Lactobacillus Helveticus CNCM-I-1722

2×109 CFU
7×107 CFU
8×108 CFU

Glutatione20 mg
Lattoferrina10 mg
Zinco9 mg (90% VNR*)
Magnesio45 mg
Potassio50 mg
*Valori Nutritivi di Riferimento

Ingredienti: Fruttosio, inulina, magnesio gluconato, acidificante (acido citrico), aroma, potassiocitrato, miscela di fermenti lattici vivi (lactobacillus acidophilus (helveticus), bifidobacterium longum, lactobacillus plantarum), zinco gluconato, magnesio ossido, antiagglomerante (biossido di silicio) glutatione, edulcoranti (acesulfame K, sucralosio), maltodestrine, lattoferrina, coloranti (E102, E124).

Avvertenze

Gli integratori alimentari non vanno intesi come sostituti di una dieta varia ed equilibrata e di uno stile di vita sano.

Tenere fuori dalla portata dei bambini al di sotto dei tre anni di età.

Il prodotto contiene microrganismi probiotici vivi sensibili al calore.

Conservare in luogo asciutto, al riparo dalla luce diretta e ad una temperatura non superiore a 25°C.

PURAFLOR ® può essere utilizzato in Gravidanza e Allattamento, sempre dopo valutazione del medico curante.

Non consumare più di 2 bustine al giorno.

Acquista il PURAFLOR al miglior prezzo

Bibliografia

  1. M.A. Schell et. al., The genome sequence of Bifidobacterium longum reflects its adaptation to the human gastrointestinal tract
  2. Mogna L, et al., Assessment of the in vitro inhibitory activity of specific probiotic bacteria agaist diurent Escherichia coli strains
  3. Hidehiko BABA, et al,. 2010 Oral Intake of Lactobacillus helveticus Fermented Milk Whey Decreased Transepidermal Water Loss and Prevented the Onset of Sodium Dodecylsulfate-Induced Dermatitis in Mice
  4. Jessica Arseneault-Bréard et. al., in The British journal of nutrition 107(12):1793-9 · September 2011 Combination of Lactobacillus helveticus R0052 and Bifidobacterium longum R0175 reduces post-myocardial infarction depression symptoms and restores intestinal permeability in a rat model